Uomo in mare | Il sito ufficiale di Virtual Sailing per PC e Mac

Add-on Uomo in mare (MOB)

Questo nuovo add-on di eSail è stato sviluppato con Keith Colwell (RYA Sea Survival Handbook) per aiutarti a praticare la manovra di recupero di uomo in mare (MOB). Include tutorial, sfide e attivazione casuale di MOB durante la normale navigazione.

  • Esercitazione sul metodo di arresto rapido MOB (a motore):
    Virata in cappa, lancio allarme DSC, lancio boetta luminosa e salvagente a ferro di cavallo e ritorno al naufrago utilizzando il motore.
  • Esercitazione sul metodo di arresto rapido MOB (a vela):
    Come sopra ma effettuando una virata ad otto e poi recuperando il MOB a vela.

Uomo in Mare

  • Modalità di navigazione libera con attivazione casuale di uomo in mare. Questo è un ottimo modo per sviluppare la tua capacità di reagire nel modo corretto durante un'emergenza.
  • Sono previste sfide per l'uomo in mare in cui puoi mettere alla prova le tue abilità contro altri utenti di eSail. È possibile scegliere tra "a motore" e "a vela".

NOTE IMPORTANTI
La tecnica utilizzata è il metodo Arresto Rapido/Virata in cappa, seguito da un otto (navigando a vela) e poi raccoglie il MOB sul lato sottovento della barca. Cosi' come durante le esercitazioni reali, l'uomo in mare è rappresentato da un parabordo e un secchio. Per il recupero è utilizzando un mezzomarinaio. L'esercitazione non si occupa dei metodi di recupero che potrebbero essere utilizzati per riportare il naufrago a bordo poiché questi possono dipendere dal tipo di imbarcazione. L'add-on non sostituisce in alcun modo l'allenamento e la pratica su una imbarcazione reale.

L'add-on è destinato agli eSailor di livello intermedio o avanzato.

Man Overboard è stato creato in stretta collaborazione con Keith Colwell. Keith si è formato come architetto navale, quindi dopo una carriera di 22 anni come giornalista nautico per testare barche e attrezzature, Keith ha cambiato carriera ed è entrato a far parte della Royal National Lifeboat Institution (RNLI) come Sea Safety Manager.

Durante i suoi 15 anni con l'RNLI, Keith ha formato e gestito i volontari di RNLI Sea Safety e Community Safety per dare consigli ai diportisti, agli utenti delle barche e al pubblico in generale su come stare al sicuro quando si è in acqua o vicino all'acqua. È diventato istruttore / valutatore RYA di sopravvivenza in mare, barche a motore e radio vhf marina nel 2004, mentre lavorava per l'RNLI, e attualmente lavora come istruttore freelance.

È l'autore del RYA Manuale di sopravvivenza in mare pubblicato a livello internazionale e del RYA Boat Safety Handbook e continua a scrivere per la rivista PBO come corrispondente per la sicurezza in mare.

eSail è disponibile per Windows e Apple Mac.
Entra nella comunità di eSail subito!